Provincia di Como
SINTESI
Provincia di Como
Home Home Cerca Mappa Contatti Disabili
Regione
Lavoro
Istruzione&Formazione
Area Personale
   
  Centri per L' Impiego
 

 

Centri per L' Impiego





















Centri per L' Impiego
Appiano Gentile
Via san Martino, 4
Tel. 031/930764
Fax 031/970116
e-mail: cpiappiaogentile@provincia.como.it
Erba
Via C. Battisti, 7
Tel. 031/642255
Fax 031/3338952
e-mail: cpierba@provincia.como.it
Cantù
Via Cavour, 27
Tel. 031/712332
Fax 031/701711
e-mail: cpicantu@provincia.como.it
Menaggio
Via Lusardi, 55
Tel. 0344/34133
Fax 0344/34183
E-mail: cpimenaggio@provincia.como.it
Como
Via De Cristoforis, 11
Tel. 031/4499595
Fax. 031/2753396
e-mail: cpicomo@provincia.como.it

Amministrazione Provinciale di Como
Settore Politiche Attive del Lavoro
Como
Via Volta, 44
Tel. 031/230711 Fax 031/230730
e-mail:
infolavoro@provincia.como.it


In seguito all'approvazione del DLgs 469/1997, a partire dal mese di novembre 1999, gli uffici di collocamento non dipendono più dal Ministero del Lavoro. Adesso sono le Province che amministrano questi uffici. Il nuovo nome degli uffici è Centri per l'impiego.




Chi cerca lavoro dovrà autocertificare, presso il Centro per l'impiego in cui è domiciliato, di essere disoccupato o inoccupato, e dichiarare la disponibilità immediata all'inserimento lavorativo. Possono dichiarare la disponibilità:


- minori di età compresa tra i 15 e i 18 anni che hanno assolto l'obbligo scolastico


- giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni compiuti, se in possesso di un diploma universitario o laurea fino a 29 anni


- donne in reinserimento lavorativo: donne che, in precedenza occupate, desiderano rientrare nel mercato dopo almeno due anni di inattività


- disoccupati di lunga durata: coloro che, dopo aver perso il lavoro o cessato un'attività autonoma, siano alla ricerca di una nuova occupazione da più di 12 mesi, o da più di 6 mesi se giovani


- inoccupati di lunga durata: coloro che, non avendo mai lavorato, sono alla ricerca di un'occupazione da più di 12 mesi, o da più di 6 mesi se giovani.




L'elenco anagrafico




Il DLgs 297/2002 ha sostituito le liste di collocamento (ad eccezione delle liste di collocamento dello spettacolo, delle liste di mobilità e delle liste del collocamento obbligatorio) con un elenco anagrafico (art. 4 del Dpr n.442 del 7 luglio 2000) che raccoglie i dati anagrafici e professionali di coloro che si rivolgono al Centro per l'impiego per cercare o cambiare occupazione.


Questo elenco è integrato e aggiornato sulla base delle informazioni che provengono dai datori di lavoro.


L'elenco anagrafico, costituito dalla scheda anagrafica e dalla scheda professionale, è gestito dai Centri per l'impiego.




Il D.Lgs. 21 aprile 2000 n.181 , come modificato dal D.Lgs 19 dicembre 2002, n.297 prevede che i servizi competenti, nei quali sono compresi i Centri per l'impiego, al fine di favorire l'incontro tra domanda e offerta di lavoro e contrastare la disoccupazione di lunga durata, sottopongano i soggetti sopra specificati ad interviste periodiche ed altre misure di politica attiva del lavoro offrendo almeno i seguenti interventi:




- Colloqui di orientamento entro tre mesi dall'inizio dello stato di disoccupazione




- Proposta di adesione ad iniziative di inserimento lavorativo o di formazione e riqualificazione professionale, o altra misura che favorisca l'integrazione professionale, rispettando le seguenti tempistiche:




1) nei confronti dei minori, dei giovani e delle donne in cerca di reinserimento lavorativo, non oltre 4 mesi dall'inizio dello stato di disoccupazione;


2) nei confronti degli altri soggetti a rischio di disoccupazione di lunga durata, non oltre 6 mesi dall'inizio dello stato di disoccupazione.


 



W3C Member  Sito Ufficiale del W3C  Validato CSS